Instrukcja obsługi programatora giętarki typu cncs wersja 0 sommario


CORREZIONE DEL PROGRAMMA DALLA TABELLA



Pobieranie 0.7 Mb.
Strona11/25
Data07.05.2016
Rozmiar0.7 Mb.
1   ...   7   8   9   10   11   12   13   14   ...   25

CORREZIONE DEL PROGRAMMA DALLA TABELLA


Abbiamo visto come correggere i dati del programma. Ora vediamo come intervenire direttamente sulla tabella del programma.

Per fare questo bisogna entrare nel programma che si vuole modificare.



Na poziomie Menu Głównego wcisnąć “ENTER”.




[ MENU GŁÓWNE ]

PROGRAMY ô

Wybrać “POBIERZ” i wcisnąć “ENTER”.




[ MENU GŁÓWNE ]

POBIERZ ô

U góry po prawej stronie zostanie wyświetlony numer bieżącego programu oraz całkowita ilość programów zapisanych w pamięci, które można przewijać przyciskami “ñ“ e “ò“.




[ POBIERZ ] 01/09

PROG.: ARCO ô

Należy przejść w ten sposób do programu, który chce się zmienić, wcisnąć “ENTER”, a następnie przejść przyciskami “ENTER” lub “ñ“ e “ò“ aż do sekwencji, którą chce się zmienić.




[ MENU GŁÓWNE ]

POBIERZ ô


Inserisci Passo


Durante la variazione di un programma capita sovente di dover inserire un passo. Per evitare di dover riscrivere tutto il programma esiste la possibilità di inserire un passo nel punto desiderato.

  1. Posizionarsi sul passo del programma che si vuole aggiungere, ad es. il quarto

  2. Premere contemporaneamente i tasti SHIFT + ò.

  3. Impostare i dati.

Per introdurre più di un passo occorre continuare con i punti 1 e 2.

Cancella Passo


Durante la variazione di un programma può anche capitare di dover eliminare un passo. Per evitare di dover riscrivere tutto il programma esiste la possibilità di cancellare un passo nel punto desiderato.

  1. Posizionarsi sul passo del programma che si vuole eliminare, ad es. il quarto

  2. Premere contemporaneamente i tasti SHIFT + DEL.

Il resto del programma viene compattato verso l’alto così che i passi successivi al passo cancellato si uniscano ai precedenti.

Per cancellare più di un passo occorre continuare con i punti 1 e 2.

CORREZIONE DEL PROGRAMMA DALLE FINESTRE MACRO


Invece di correggere il programma direttamente dalla tabella, é possibile fare delle modifiche riaprendo le finestre compilate durante la creazione con i tasti macro .

E’ sufficiente posizionarsi sul passo che si vuole modificare e selezionare nuovamente il tasto macro desiderato, reinserendo i nuovi dati che verranno automaticamente corretti.



ATTENZIONE: A VOLTE, DURANTE LA VARIAZIONE DI UNO SVILUPPO “X”, BISOGNA PORRE ATTENZIONE AL CAMBIAMENTO DEI PARAMETRI LEGATI ALLO SVILUPPO.

Ad esempio : se viene programmato uno sviluppo di 300 mm. ed un raggio di 600 mm., l’angolazione calcolata automaticamente sarà di 280 .


Se viene sostituita la lunghezza 300 mm. con 3000 mm. e lasciata immutata l’angolazione ,il raggio automaticamente varierà e si porterà a valori troppo grandi rispetto al massimo consentito dal “Profilato” che si sta usando.

Se si intende quindi modificare la sola lunghezza “X” dello sviluppo della curva lasciandone invariato il “Raggio di curvatura” occorre, una volta corretto il valore di “X” cancellare il valore di angolazione e riconfermare il raggio di curvatura precedente in modo che il computer si possa eseguire automaticamente il calcolo della nuova angolazione.


SENSORE PASSO “X” CONDIZIONATO


Può succedere che, a causa della qualità del materiale del profilato o di una elasticità non sempre costante di questo, con lo stesso programma si verifichino delle piccole differenze sul raggio di curvatura.

Questo causa, nelle curve come quella che abbiamo visto nelle pagine precedenti le parti diritte non parallele fra di loro.


Se il raggio risulta più stretto rispetto al raggio nominale le due parti diritte risulteranno convergenti tra di loro.
Se il raggio risulta più largo rispetto al raggio nominale le due parti diritte risulteranno divergenti tra di loro.

Per risolvere parzialmente questo problema é stato predisposto un sensore.

Questo, nel passo in cui viene abilitato, può intervenire sul programma durante il ciclo di lavorazione agendo sullo sviluppo della curva.

Facciamo un esempio pratico riprendendo la curva ad arco fatta nelle pagine precedenti all’inizio di questa sezione.

Il passo 3 indicava uno sviluppo X di 1800 mm. con un raggio di 600.

Tramite il tasto Shift + C abbiamo creato il suddetto passo che con un raggio “R”= 600 mm a 180 gradi calcolava un sviluppo di 1885 mm. Alla voce Tipo Passo selezionavamo NORMALE.

Per abilitare la fotocellula di passo condizionato occorre innanzitutto selezionare il passo Condizionato quando si arriva alla richiesta del Tipo Passo premendo i tasti Shift + C, ed inoltre, aumentare lo sviluppo dell’asse “X” mettendo un valore più alto (ad esempio 2500 invece che 1885).

Durante il ciclo automatico, la macchina esegue il passo 3 per far passare 2500 mm.(figura A) ad una quota Y di 1091 ma, nel momento in cui il profilo intercetta la fotocellula (figura B), il CNCS non considera più i rimanenti millimetri di sviluppo e passa direttamente al passo 4.







1   ...   7   8   9   10   11   12   13   14   ...   25


©absta.pl 2019
wyślij wiadomość

    Strona główna