Instrukcja obsługi programatora giętarki typu cncs wersja 0 sommario


SEZIONE 9 - CICLO AUTOMATICO INTRODUZIONE



Pobieranie 0.7 Mb.
Strona22/25
Data07.05.2016
Rozmiar0.7 Mb.
1   ...   17   18   19   20   21   22   23   24   25

SEZIONE 9 - CICLO AUTOMATICO

INTRODUZIONE


Dopo aver opportunamente eseguito la creazione del programma é possibile eseguire finalmente un ciclo automatico.

ATTENZIONE: E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO AVVICINARE LE MANI NELLA ZONA IN CUI OPERANO I RULLI TRASCINATORI.

Secondo lo schema che potete vedere qui di seguito, una volta aver utilizzato la consolle del CNCS per la creazione del programma, premendo il tasto “AUTO” si mette in comunicazione con la macchina che è quindi pronta per eseguire il programma precedentemente caricato dalla consolle. Durante l’esecuzione del programma sul display del CNCS vengono visualizzati i movimenti della macchina, e quindi non può essere utilizzato per creare contemporaneamente nuovi programmi: questa funzione può essere assolta con il software acquistabile separatamente.



Ricapitolando abbiamo il CNCS che serve per elaborare il programma inserito dalla consolle per far lavorare la macchina; gestire INPUT ed OUTPUT; coordinare i movimenti, le velocità, le frenate e le accelerazioni e può gestire indipendentemente i programmi.


RESET


Appena la macchina viene accesa essa non conosce la posizione in cui si trovano gli assi della macchina X, Y ed eventualmente W o Z.

Essendo X e Z valori non assoluti ma incrementali, questi non hanno una posizione fissa ma iniziano sempre il loro conteggio da zero in qualsiasi posizione essi si trovino.

L’asse Y ed eventualmente l’asse W invece, controllano una posizione assoluta quindi occorre ogni volta che si accende la macchina, individuare il punto zero dell’asse, sicuramente diverso dalla posizione in cui il rullo curvatore si trova.

Per questo il “RESET” abilita una procedura automatica per la ricerca del punto zero.

Questa procedura viene effettuata automaticamente all’avvio della macchina. Dal momento che si da tensione alla consolle i messaggi che compaiono sul display sono:

All’avvio della macchina il CNCS esegue un test per verificare che tutto funzioni correttamente.




*** CNCS ***

TEST IN PROGRESS

Quindi compare la richiesta se si vuole eseguire il reset: premendo “ENTER” si esegue il reset, mentre premendo “ESC” si salta questa operazione.




ESEGUIRE RESET ?

(ESC) (ENTER)

Il rullo curvatore effettua dei movimenti prestabiliti in modo da poter individuare e posizionarsi al punto zero.

Anche se dopo aver effettuato il “RESET” il visualizzatore della Y visualizza valori diversi da zero, non ha importanza poiché, anche se il rullo non si é fermato sul punto zero ne é stata comunque captata la sua posizione.

Nel caso si avesse la necessità di eseguire un reset dopo aver eseguito alcuni pezzi, basta posizionarsi sul menù generale tramite il tasto “PROG” e quindi premere il tasto “RESET”; comparirà nuovamente la richiesta precedentemente illustrata.

ATTENZIONE:

È BENE CHE DURANTE LA SUDDETTA OPERAZIONE NON SIA PRESENTE ALCUN TUBO O PROFILATO TRA I RULLI POICHÉ POTREBBERO VERIFICARSI DELLE ROTTURE A CAUSA DEI MOVIMENTI DEL RULLO CURVATORE DURANTE LA RICERCA DEL PUNTO ZERO.
NOTA: Per effettuare il RESET, ossia per ricercare i punti zero degli encoder, una volta accesa la macchina, occorre premere e tenere premuto il tasto SHIFT e premere il tasto RESET. La macchina, prima di effettuare il reset chiede la comerma. Premere quindi il tasto ENTER.

Ripristino rulli (Yzero Setting)


Per portare il rullo curvatore (o i rulli curvatori) in posizione zero (senza effettuare il reset) premere il tasto RESET.

La macchina naturalmente, prima di effettuare l’azzeramento ne chiede la conferma. Premere il tasto ENTER.


AVVIO CICLO AUTOMATICO


Come già spiegato, per eseguire il ciclo automatico é necessario innanzitutto caricarlo nella memoria di lavoro selezionando il pulsante “CARICA” nel menù programmi.

Una volta caricato nella memoria di lavoro occorre premere il tasto “AUTO” per poter eseguire il programma in automatico.

Introdurre il profilato tra i rulli.

Premere il pedale della pedaliera per la rotazione dei rulli.

La macchina esegue il ciclo nella sequenza programmata.

Per iniziare il ciclo successivo é sufficiente premere nuovamente il pedale della pedaliera per la rotazione dei rulli.



ATTENZIONE:

PER LE NORME DI SICUREZZA PRENDERE VISIONE DEL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE RELATIVA AL MODELLO DI MACCHINA IN VOSTRO POSSESSO.

STOP e RESTART


Durante il ciclo automatico é possibile effettuare delle interruzioni temporanee (pausa ciclo) o definitive (interruzione ciclo) senza necessariamente intervenire sul pulsante di sicurezza o sui pulsanti di emergenza.

Interruzione temporanea (Pausa Ciclo)


Per interrompere un ciclo automatico temporaneamente é sufficiente rilasciare il pedale della pedaliera per la rotazione dei rulli.

Per riprendere il ciclo dal punto in cui esso era stato interrotto é sufficiente ripremere il pedale rotazione rulli.


Interruzione definitiva (Interruzione Ciclo)


Per interrompere un ciclo automatico definitivamente occorre rilasciare il pedale per la rotazione dei rulli e quindi premere il tasto “ESC” sulla consolle del CNCS.

VISUALIZZAZIONE PASSI IN ESECUZIONE


Durante l’esecuzione automatica del programma sul display verrà visualizzato un messaggio così:

Sulla riga superiore si possono notare le quote da raggiungere del passo attualmente in esecuzione, che sono valori fissi, mentre nella riga inferiore sono i valori che la macchina cambia durante l’esecuzione del passo, e variano.




X:00500 Y:00715

X:00030 Y:00412

Queste righe di programma possono servire durante il controllo di un ciclo automatico per poter individuare esattamente dove apportare eventuali modifiche al programma per ottenerne un risultato migliore.

Occorre precisare che, una volta eseguito e concluso il passo, verrà visualizzato il passo successivo nell’identico modo.





1   ...   17   18   19   20   21   22   23   24   25


©absta.pl 2019
wyślij wiadomość

    Strona główna