Instrukcja obsługi programatora giętarki typu cncs wersja 0 sommario



Pobieranie 0.7 Mb.
Strona23/25
Data07.05.2016
Rozmiar0.7 Mb.
1   ...   17   18   19   20   21   22   23   24   25

SIMULAZIONE


La funzione simulazione permette di avviare un ciclo automatico senza avere il profilato inserito tra i rulli.

Il sistema di lettura dell’avanzamento del profilato si trova infatti direttamente su questo; una rotella a contatto con il profilato, ruotando, conta e misura il passaggio del profilato durante il ciclo automatico.

Con la simulazione é possibile effettuare un ciclo automatico mentre il conteggio dell’asse X viene simulato dal computer con la velocità impostata.

Essa potrà essere simile ma non uguale a quella reale che si avrà con il profilato inserito tra i rulli.

Per abilitare la simulazione occorre inviare il programma caricato nella memoria del CNCS per eseguirlo in automatico, quindi dopo aver premuto il tasto “AUTO” sul display viene visualizzato questo messaggio:







[AUTO] [TUBO25]

ATTESA PEDALE ...

A questo punto è sufficiente premere sul tasto “S” della consolle del CNCS per poter quindi eseguire il ciclo automatico in simulazione, infatti se ora si preme sul pedale della pedaliera la macchina eseguirà i posizionamenti e calcolerà gli avanzamenti in base alla velocità selezionata anche senza il profilato tra i rulli e sul display comparirà ora il seguente messaggio:







[AUTO] [TUBO25]

ATT. SIMULAZIONE

ATTENZIONE:

TENERE LE MANI LONTANE DAI RULLI DURANTE IL CICLO AUTOMATICO.
Una volta eseguito il ciclo simulato la macchina è pronta per eseguire realmente il programma in automatico.

AUTOAPPRENDIMENTO


La compilazione di un programma di curvatura può essere eseguita con un metodo completamente diverso da quelli citati fino ad ora. Si tratta della “Programmazione per autoapprendimento”.

Questo programma permette di eseguire qualsiasi curva in ciclo manuale e memorizzarne, passo dopo passo, i movimenti dei vari assi con le relative velocità.

Se si desidera comporre una figura anche complicata ed in seguito ripeterne le medesime operazioni, é sufficiente agire nel seguente modo.

Innanzitutto occorre se non ancora eseguito, fare un RESET macchina (v. Paragrafo RESET).

Per attivare il programma di autoapprendimento, occorre selezionare il tasto “MAN” e quindi di seguito il tasto “A”; sul display appare il seguente messaggio:

Questa è la visualizzazione in manuale, a questo punto premere il tasto “A”.

X [ 8 ] | Y [ 5 ]

+00000 | +00000

Sul display appare la richiesta del nome del programma che verrà creato in autoapprendimento, inserire un nome e premere “ENTER”.

[ AUTO APPRENDI.. ]

NOME :

Quindi appare il seguente messaggio, simile alla visualizzazione in manuale, dove i numeri nel centro della riga superiore indicano il numero del passo, mentre le lettere “AA” nella riga inferiore indicano che si è in autoapprendimento.

X [ 8 ] 00 Y [ 5 ]

+00000 AA +00000

E’ quindi sufficiente premere il tasto “ENTER” per poter iniziare l’autoapprendimento; infatti apparirà il numero 1 nell’indicazione del passo ed è quindi sufficiente eseguire i movimenti come se si stesse utilizzando la macchina in manuale per memorizzare i posizionamenti desiderati. Una volta che si sono raggiunte le quote volute di X e Y e sufficiente premere “ENTER” per memorizzare il passo e passare quindi a quello successivo.

Se si desidera eseguire un programma in regolazione progressiva non é necessario muovere entrambi gli assi X e Y contemporaneamente, é possibile muovere prima la Y poi la X , ed una volta raggiunte le quote premere il tasto “ENTER”.


Occorre tenere presente che le curvature eseguite manualmente in regolazione scalare ma memorizzata come regolazione progressiva non possono risultare uguali.

Se al contrario si desidera comporre un programma in regolazione scalare, ad ogni movimento di ciascun asse occorre selezionare il tasto “ENTER”.

Tenete presente che vengono memorizzate anche le velocità impostate su ognuno degli assi.

Se Vi capita di ridurre la velocità di regolazione per posizionare gli assi con maggior precisione, prima di memorizzare il passo selezionando sul tasto “ENTER” occorre ripristinare le velocità che si desiderano impiegare per l’esecuzione di quel passo.

Una volta effettuati tutti i movimenti che compongono il programma, è sufficiente premere sul tasto “ESC” per interrompere la memorizzazione; in questo modo il programma verrà automaticamente memorizzato nella memoria del CNCS e per accedere al programma appena creato bisogna caricarlo dal sottomenù programmi (v. Paragrafo Programmi).

Esso può essere gestito come un qualsiasi programma, quindi variato, salvato, ecc.

Se durante l’utilizzo del programma di autoapprendimento, é stato caricato un “Profilato”, ogni quota Y corrisponderà ad un raggio di curvatura.

Per memorizzare il programma accedere all’intestazione selezionando “Carica” dal sottomenù programmi ed inserire il codice nell’apposita dicitura, confermare l’intestazione e premere “ESC” per salvare.




1   ...   17   18   19   20   21   22   23   24   25


©absta.pl 2019
wyślij wiadomość

    Strona główna